Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta books review

Koto di Kawabata Yasunari

Immagine
La trama di "Koto" sembra molto semplice: è la storia di due sorelle gemelle separate alla nascita. Chieko venne abbandonata appena nata e adottata da un ricco mercante di stoffe di Kyoto; mentre Naeko rimane con i genitori (che moriranno più avanti) a lavorare nei boschi di cedri sulle montagne come operaia. Le due ragazze si incontreranno, un giorno in un tempio, e da quel momento il loro legame si farà sentire sempre più forte. Ma la differenza d'educazione, di stato sociale e il probabile matrimonio di Chieko renderà impossibile il loro sogno di vivere di nuovo insieme. Come dicevo prima, sembra molto semplice, ma non lo è, perchè Kawabata riesce a raccontare i sentimenti in modo così dolce e profondo, da rendere ogni pagina preziosa. Riesce a farti immedesimare nei suoi personaggi e a farti provare le loro emozioni, quel senso di solitudine che aleggia in tutto il corso della storia, senza renderlo pesante. Un bellissimo esempio, sono le due violette che crescono sep…

Che fine a fatto Mr Y. di Scarlett Thomas

Immagine
Avevo sentito parlare di questo libro la prima volta in uno dei bellissimi video sui libri di Bluebeam310 (aka Federica Frezza). Quest'estate al mare, ad una vendita di beneficenza di libri usati, ecco che lo vedo spuntare, e un po' per curiosità, un po' per il prezzo assolutamente irrisorio decisi di comprarlo. Beh, devo dire che sono molto soddisfatta di averlo fatto. Non avevo mai letto nulla di Scarlett Thomas (purtroppo) ed è stata una piacevole scoperta.
"Che fine ha fatto Mr Y." è la storia di Ariel Manto, una studentessa di filosofia che sta elaborando il suo dottorato sugli esperimenti mentali insieme al suo professore Saul Burlem. Il titolo di questo libro è anche il titolo del libro che sarà al centro della storia: un libro rarissimo scritto da Thomas E. Lumas, misteriosamente scomparso dopo averlo scritto. Si dice, infatti, che il libro sia maledetto e che chiunque lo legga non sopravvive. Libro su cui il professor Burlem e di conseguenza Ariel concent…