martedì 20 novembre 2012

Hobby Show e Weekend Donna 2012




Adoro le fiere. Ogni volta mi sembra di essere una bimba nel paese dei balocchi. Questa poi per me è stata una bellissima esperienza, piena di cose belle da vedere e da comprare, ma anche da osservare e imparare. 
Mentre giravo tra gli stand alla ricerca delle cose che mi servivano, mille idee mi frullavano in testa e avrei voluto comprare l'impossibile per poterle realizzare, ma mi sono trattenuta e da brava ragazza mi sono concentrata sulle spese intelligenti. 
La fiera offriva tutto ciò che una donna può volere: dall'hobbistica al cake design, dalla moda al make up, c'era persino una parte dedicata ai nostri amici animali e al cibo. 
Durante il pomeriggio un live show ha intrattenuto il pubblico con sfilate e gare di danza.
Gli ampi spazi ben organizzati permettevano un maggior godimento degli stand, ma c'è anche da dire che non era super affollato (io sono andata di domenica pomeriggio).
Unico neo: i prezzi. Non ho visto grandi offerte o sconti fiera; i prezzi erano più o meno quelli che si possono trovare in qualsiasi negozio o rivenditore. Quindi, per quanto mi piaccia girare per fiere e negozi, se devo fare spese importanti compro sempre su internet. D'altro canto, c'erano dei buoni sconti sul biglietto d'ingresso grazie a uno sconto online di 3 € e 1€ presentando il biglietto della metro con cui eravamo venuti.
Come ho detto all'inizio, mi sono divertita molto e ringrazio il mio ragazzo per la sua infinita pazienza!
Il prossimo appuntamento con questa fiera sarà a marzo 2013 in concomitanza con il Cartoomics.

Baci,
Elisa



Sopra il video fatto in fiera mentre sotto alcune foto, l'album completo lo potete trovare sulla mia pagina di facebook qui.




venerdì 16 novembre 2012

Cat Friday #12



Sì, lo so... è sabato... ma abbiate pazienza XD

Yes, I know... it's saturday... but be patient XD

martedì 13 novembre 2012

Tutorial Orsetto in Fimo

 

Buon inizio settimana a tutti! Dopo un weekend piovoso finalmente un po' di tregua. Voi come lo avete passato? Io sono stata all'Hobby Show presso la fiera di Rho ieri e devo dire che mi sono divertita molto a girare tra gli stand e a vedere tante belle cose. Ho fatto qualche video e un po' di foto e vi farò un post dedicato penso la settimana prossima. 
Dovete scusarmi se ultimamente non posto spesso, ma purtroppo ho problemi di linea a casa e quindi posso usare internet solo quando sono a casa del mio ragazzo.
Detto questo, oggi ho preparato per voi un carinissimo tutorial su come fare un orsetto in fimo, che potete usare come ciondolo, spilla o per decorare qualche oggetto. 
Spero che vi piaccia e come al solito vi invito a visitare la mia pagina Facebook e il mio canale YouTube.

sabato 3 novembre 2012

There & Back Again by The Evil Company

C'era una volta un gruppo di impavidi avventurieri che decisero di intraprendere un lungo viaggio verso una meta chiamata "Lucca Comix and Games". 
Partiti col sorgere del sole, si diressero con il loro fidato mezzo e la loro abile autista (me medesima), verso quel luogo tanto agognato per una missione molto speciale: proporre il gioco da loro inventato.
Pieni d'entusiasmo e di speranze arrivarono in quel di Lucca, ma dopo pochi minuti si resero conto di quanto sarebbe stato arduo mettere realmente piede all'interno della fiera. Già, perchè i nostri eroi non si aspettavano affatto di dover macinare chilometri e chilometri di strade lucchesi per parcheggiare la loro auto.
Abbattuti fisicamente e psicologicamente sconvolti, la nostra autista e il suo fedele compagno riuscirono a parcheggiare e si diressero in fretta e furia verso la fiera, dove gli altri compagni li stavano stoicamente aspettando con i biglietti in mano.
Fu così che finalmente riuscirono a farsi strada in uno dei tanti templi del mondo ludico, il padiglione Games, e presentarsi al primo dei loro appuntamenti. Decisero di separarsi in due gruppi, mentre il master e i suoi due disegnatori si occupavano d'affari, l'abile e sconvolta autista e l'esploratore, fratello del master, decisero di andare in esplorazione. Ma i nostri eroi non sapevano ancora quanto sarebbe stato difficile ritrovarsi. Dopo aver vagato per ore a bighellonare fra giochi da tavolo, videogames, gadget e molto altro, l'abile autista e l'esploratore decisero di contattare il resto del gruppo per ricongiungersi. Inutile dire che fu quasi impossibile. E così cominciò una disperata ricerca dei propri compagni persi nei meandri della folla che li trascinava in direzioni opposte, allontanandoli sempre più.
Per fortuna, però, riuscirono finalmente a ritrovarsi e a portare avanti il resto della loro missione, con discreto successo si potrebbe aggiungere.
Concluso il giro nell'area Games, si diressero verso un'altra agognata meta, l'area Comics all'interno delle mura della città. Si fecero strada fra cosplay di ogni genere e visitatori in visibilio ormai quasi al calar del sole. Il fascino del luogo pieno di meraviglie li aveva rapiti e i nostri eroi si gettarono negli acquisti per portare a casa un bottino prezioso (come la serie completa del manga di "Kiss Me Licia" che volevo da sempre!). 
Al calar delle tenebre, con solo le stelle e le enormi pubblicità di Assassin's Creed proiettate sulle mura a fargli da guida, la "The Evil Company" si diresse infine verso casa, estremamente soddisfatti, ma incredibilmente provati fisicamente e mentalmente.
Questa è la storia di come un gruppo di giovani hanno cercato di dare vita ai propri sogni e progetti, fra mille difficoltà. Solo il tempo potrà darci una risposta... Per ora posso lasciarvi alcune immagini per allietarvi e per ringraziarvi di aver letto questo racconto. Nonostante siano molto poche (avrei voluto farne di più, ma il tempo è stato tiranno), spero comunque che vi piacciano.

Elisa, l'abile autista

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...