venerdì 28 settembre 2012

Cat Friday #9

This pumpkin is mine!

martedì 25 settembre 2012

La Bottega di Arendil: Fiocco


Dopo due post dedicati alle creazioni per "The Evil Company", mi sembrava giusto parlare di qualcosa di più femminile come i fiocchi
Non sono difficili da fare e ci sono più modi per realizzarli, dovete solo trovare quello che vi piace di più. Io ad esempio, dopo vari esperimenti ho scelto quello che vi mostrerò nel video qui sotto. Con questa tecnica ho realizzato anelli e orecchini di tanti colori e grandezze diversi.

After two posts dedicated to "The Evil Company", I thought it was time to do something more feminine like bows!
They are not difficult to make and there are many ways to create them, you just have to find the right one. For example, after various experiments, I chose the one that I'll show in the video below. With this tecnique I made rings and earrings of different colours and shapes.




Ho preparato una piccola sorpresa per voi, guardate il video qua sotto ;)
I have a little surprise for you, look at the video below ;)



Spero di esservi stata utile e che il mio primo tutorial vi sia piaciuto!
Hope that was helpful and hope you liked my first tutorial!

Kisses,
Elisa

Materiali:

Cernit Fucsia 922
Fimo Classic Turchese 32
Fimo Soft Mandarino 42
Fimo Soft Bianco 0
Fimo Classic 350 Nero 9

Cutter
Rullo per stendere la pasta

Basi per orecchini a perno, tono acciaio, 5mm
Basi per anello regolabile, tono argento, piastrina 5mm
Chiodini a T in ottone, 36x0.8 mm, tono argento

Tutti questi materiali si possono trovare su www.alchemian.com e www.bestclay.it. (Naturalmente questi sono i siti da cui di solito mi piace acquistare il materiale e che mi sento di consigliarvi se magari non sapete ancora dove cercare. Siete libere di acquistare dove più vi piace!)


giovedì 13 settembre 2012

La Bottega di Arendil: Chibi Arun-Roth


Il mio secondo esperimento col fimo è stato la riproduzione della mitica spada di Bear: Arun-Roth. Bear, come ormai spero sappiate, è uno dei protagonisti delle cronache della "The Evil Company", e porta con se una spada dalla foggia molto particolare, che mi sembrava adatta per diventare uno dei gadget caratteristici per gli Evil.

My second polymer clay experiment was the reproduction of Bear's mighty sword: Arun-Roth. Bear, as I wish you know by now, is one of the main characters of "The Evil Company" chronicles and brings with him a sword from the very particular shape, which seemed perfect to become one the main gadgets for the Evils.

Ecco qui Bear e la spada originale disegnata da Andrea Guardino / Here is Bear and the original sword designed by Andrea Guardino:

Bear è quello al centro / Bear is the one in the middle

Le mie spadine, ovviamente, non sono delle riproduzioni fedeli. Ho preferito fare una versione chibi, meno elaborate da creare e più simpatiche. Come potete vedere dalla foto in alto, le spade non sono tutte e quattro uguali, non solo per quanto riguarda la grandezza (quelle piccole sono lunghe all'incirca 2cm, mentre quelle più grandi sono più o meno il doppio), ma anche nel modello. Ho fatto vari esperimenti per trovare la forma giusta, ma alla fine il modello definitivo è stato quello grande marrone, da cui poi ho realizzato lo stampo in silicone per tutte le spadine seguenti.

My swords, obviously, aren't faithful reproductions. I preferred to make a chibi version, less elaborate and more funny. As you can see from the photo above, the four swords are not all equal, not only for the size (the little ones are about 2 cm, while the big ones are double size), but also for the shape. I made various experiments to find the right shape, but in the end the ultimate is big brown one, from which I made the silicon mold for the future swords.

Questi sono stati i primissimi esperimenti, col contributo di Luca Bellini / These were the very first experiments, with the contribution of Luca Bellini
Queste sono le mini spade definitive nei due colori disponibili / These are the final mini swords in the two available colours
Spero che questo post vi sia piaciuto e sotto troverete la lista di tutto il materiale che ho usato.
Hope you liked this post and you'll find below the list of all the products I used.

Kisses,
Elisa

Materiali:

Fimo classic 350 marrone 77
Fimo classic 350 nero 9
Fimo soft sahara 70
Fimo effect met. argento 81

Phone straps
Anellini aperti tono argento 5x0,8 mm
Filo di alluminio
Colori acrilici: bianco, nero, azzurro, verde e marrone

Tutti questi materiali sono reperibili su www.alchemian.com (per i componenti materiali) e su www.bestclay.it (per il fimo)
 


lunedì 10 settembre 2012

La Bottega di Arendil: Miniature Evil

Buon inizio settimana a tutti quanti! Nel primo post di questa rubrica voglio parlarvi di uno dei miei primissimi lavori in fimo: le miniature Evil, cioè i tre protagonisti delle avventure narrate nel blog The Evil Company.

Good week start to everybody! This column first post is about one of my very first polymer clay creation: the Evil's miniatures, that is the three protagonists of the adventures narrated on The Evil Company blog.

From the left: Arendil, Requiem, Bear, The Master and Arcanus

venerdì 7 settembre 2012

La Bottega di Arendil

Picture made by Luca Bellini

"La Bottega di Arendil" è la mia nuova rubrica dedicata alle creazioni in fimo e affini: due o tre post a settimana in cui vi mostrerò i miei lavori, vi darò consigli per la realizzazione e vi mostrerò link utili da cui di solito prendo spunto o imparo io stessa. Ci sono tantissimi siti, video tutorial su youtube, blog, riviste e libri da cui si può imparare e farsi ispirare.
Spero vogliate seguirmi in questa nuova avventura e se anche voi avete consigli da darmi o domande da pormi, ne sarei veramente felice! Sarebbe un bel modo per scambiarci idee e opinioni e darci una mano a vicenda!

Un mare di creatività e ispirazione per voi...
Baci,
Elisa

"Arendil's Parlor" is my new column dedicated to my polymer clay creations and other stuff: two or three posts per week in which I'll show you my works, give you advices and show you useful links from which I take inspiration or I learn myself. There are so many websites, video tutorial on YouTube, blogs, magazines and books from which you can learn and get inspired.
I hope you will follow me in this adventure and don't be afraid to ask me questions or give me some advices, I will be really happy about that! It would be a nice way to exchange ideas and opinions and give us a hand to each other!

A sea of creativity and inspirations for you...
Kisses,
Elisa


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...